Sulla ricostruzione di alcuni aspetti della fonologia dell'etrusco

Luciano Agostiniani

Contenuto in: Studi Etruschi 71 - 2005

pp. 71-81

PDF disponibile per l'acquisto. € 23.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Quanto segue verte sulla ricostruzione del sistema vocalico dell’etrusco e sulla sua evoluzione. Di questo argomento ho già trattato, in maniera articolata e diffusa, in due sedi: all’interno di un lavoro descrittivo di insieme sull’epigrafia e la lingua etrusche (Agostiniani 1992, pp. 48-49) che riprendeva e ampliava quanto in una serie di lezioni tenute nel 1990 a Cortona; e, con un approccio più orientato verso gli aspetti tipologici del problema, in un articolo dedicato, appunto, a integrare e dimensionare le nostre attuali conoscenze sull’etrusco in una considerazione tipologica (Agostiniani 1993, pp. 26- 28). Da questi due lavori dipendono, poi, le poche righe dedicate all’argomento in un intervento sulla lingua etnisca apparso nel Catalogo della mostra di Venezia (Agostiniani 2000, p. 495): come d’obbligo in questi casi, il taglio è tipicamente divulgativo, con formulazioni concise e senza note e rimandi bibliografici. […]

Parole chiave