Forme verbali nella Tabula Cortonensis

Koen Wylin

pp. 215-224

PDF disponibile per l'acquisto. € 23.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Quest’articolo si presenta come un supplemento al Verbo etrusco. Al momento della pubblicazione della mia tesi di dottorato le prime notizie sulla scoperta e sulla pubblicazione della Tabula Cortonensis (- TCo) stavano per apparire nei giornali italiani; non sono quindi stato in grado, in quella sede, di tener conto di questo testo, ovviamente importantissimo per la mia ricerca sulle forme verbali etrusche. Importante, evidentemente, non soltanto per la sua lunghezza ed il suo contenuto in generale, ma, soprattutto, per le strutture sintattiche, più complicate della maggior parte dei testi etruschi. La pubblicazione del testo suscitò non soltanto il mio entusiasmo e la mia curiosità, ma anche un po’ d’ansia: tutto il sistema verbale, elaborato in base alle iscrizioni finora conosciute sarebbe stato confermato o piuttosto messo in discussione dal nuovo testo? Posso dire, da subito, che molte delle mie idee vengono confermate, talvolta anche integrate, dall’interpretazione sintattica della TCo. […]

Parole chiave