Aspetti economici e produttivi di Vetulonia arcaica: la ‘via dei metalli’ e gli alabastra fusiformi di bucchero e impasto

Luca Cappuccini

pp. 59-80, Figg. 8, Tavv. 3

PDF disponibile per l'acquisto. € 25.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Nel 2010 furono consegnati alla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana alcuni reperti provenienti da un'area circoscritta, posta a poca distanza dal podere Santa Benedetta, località situata all'estremità orientale del comune di Gavorrano (Grosseto). Il lotto è composto da un gruppo di nove reperti sostanzialmente omogeneo, dal momento che sono tutti vasetti per unguenti compresi in un arco cronologico ristretto.

Parole chiave