Acroterio a disco da Pisa, piazza del Duomo

Marisa Bonamici

Contenuto in: Studi Etruschi 74 - 2008

pp. 39-47

PDF disponibile per l'acquisto. € 25.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Durante le campagne di scavo condotte negli anni 1985-88 dalla Soprintendenza Archeologica per la Toscana sotto la direzione di Adriano Maggiani nella piazza del Duomo a Pisa e precisamente nel saggio ubicato nell’area adiacente verso est alla Torre pendente fu rinvenuto un frammento di acroterio a disco al quale, dopo molti anni dalla scoperta, ritengo opportuno dedicare questa nota, pur in assenza di una edizione sistematica dello scavo.
Si tratta di una piccola porzione, ricomposta da due frammenti combacianti, di una terracotta architettonica policroma facilmente identificabile come un acroterio a disco, del quale si conserva parte della zona mediana nonché l’attacco della breve fascia marginale, priva purtroppo dell’orlo. [...]

Parole chiave