Rivista di epigrafia etrusca

A cura di Luciano Agostiniani;Giovanni Colonna;Adriano Maggiani

pp. 275-337

DOI: 10.26406/STETR_83/10

Available PDF for purchase. € 65.00

If tou are a subscriber login. Info to subscribe.


Abstract

La lunga stagione pandemica ha influenzato ancora una volta la raccolta delle iscrizioni per la puntata annuale della Rivista di Epigrafia Etrusca. Ma, se il numero delle epigrafi inedite e delle riletture è fortemente calato (sono ora solo trentuno), non mancano
le novità. Ci limitiamo a segnalare il gruppo dei cinque nomi dipinti accanto alle figure nella tomba tarquiniese n. 6222, di cui si presentano le decorazioni parietali in altra parte della rivista (4-7, 9). Accanto a queste, si pubblicano una modesta ma interessante
iscrizione perugina su anfora vinaria (1), un’iscrizione inedita di Siena su urna cineraria (2), una ulteriore iscrizione lapidaria dal Crocifisso del Tufo a Orvieto (3), nonché due notevoli iscrizioni orientalizzanti da Tuscania (10-11) ed una da Cerveteri (15). Rilevante è anche il dato della documentazione epigrafica, purtroppo lacunosa, incisa sui sarcofagi recuperati nella camera della grandiosa tomba con prospetto architettonico, localmente chiamata Grotte Scalina, nel territorio dell’etrusca Musarna (12-14). Tra le riletture si segnala quella delle didascalie di uno specchio famoso, conservato al Getty Museum di Los Angeles, ora finalmente apprezzabili al meglio grazie all’eccellente documentazione fotografica e grafica prodotta e al preciso commento ermeneutico e linguistico (24). Di qualche interesse appaiono anche le annotazioni su una nota urna volterrana e su una delle celeberrime epigrafi dipinte della tomba Golini I di Orvieto: queste riletture, se accolte, hanno un certo peso nella ricostruzione del quadro morfosintattico dell’etrusco (22-23). Seguono tre schede che si occupano di falsi, in un caso con una lunga storia antiquaria alle spalle (28-30). In questo numero abbiamo inserito nella Parte III una breve discussione sul noto termine zivas.

Materie


Materials


You might be interested in: