L’iscrizione (perduta) dalla Fonte Veneziana di Arezzo e l’epigrafia votiva su pietra di periodo tardo-arcaico

Andrea Gaucci

pp. 163-184

Available PDF for purchase. € 29.00

If tou are a subscriber login. Info to subscribe.


Abstract

Il contributo propone alcune riflessioni sull’iscrizione rinvenuta nello scavo della Fonte Veneziana ad Arezzo (1869). Alcuni dati d’archivio inediti permettono di circostanziare il rinvenimento e la natura del monumento iscritto, probabilmente la base di pietra di un donario. A conferma dell’interpretazione, sono discusse le iscrizioni appartenenti a questa categoria di monumenti, che tracciano una traiettoria da Orvieto fino alla valle del Reno.

This contribution aims to critically discuss the inscription found in an excavation at the Fonte Veneziana in Arezzo (1869). Archival data have allowed us to investigate the circumstances of its discovery and the nature of the monument, probably the stone base of a donary. To confirm this interpretation, inscriptions on this type of monument are discussed, tracing a trajectory that leads from Orvieto to the Reno Valley.

Keywords