Standing spouted funnels from Poggio Civitate (Murlo)

Fredrik Tobin-Dodd

pp. 73-83 e 4 tavv. f.t.

DOI: 10.26406/STETR81-04

PDF disponibile per l'acquisto. € 16.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Excavations at Poggio Civitate (Murlo) have revealed the remains of at least 16 examples of a class of terracottas here called standing spouted funnels. They were found in the debris from the destruction of the Archaic Building, primarily in trench T-17. The degree of preserved painted decoration suggests that the funnels were painted not long before the destruction of the Archaic Building, which gives them a mid 6th century BCE production date. Currently, no other examples of this exact type have been published, and their use remains unclear.

Gli scavi archeologici di Poggio Civitate (Murlo) hanno riportato alla luce i resti di almeno sedici esemplari di un tipo di terrecotte, qui denominate standing spouted funnels. Essi furono rinvenuti nelle macerie riferibili alla distruzione del cosiddetto Edificio Arcaico, principalmente nella trincea T-17. Lo stato della decorazione dipinta conservata suggerisce una realizzazione non molto antecedente la distruzione dell’Edificio Arcaico. Questo ci permette pertanto di stabilire una data di produzione relativa alla metà del VI secolo a.C. Allo stato attuale delle conoscenze, nessun altro esempio di questo specifico tipo è mai stato pubblicato e il suo uso rimane tuttora incerto.

Parole chiave