La lixs del bronzo di Rapino: le forme della prescrizione

Luca Rigobianco

Contenuto in: Studi Etruschi 79 - 2016

pp. 165-191

DOI: 10.26406/0391-7762/stetr79-2016-13

PDF disponibile per l'acquisto. € 18.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Il bronzo di Rapino è una tavoletta pressoché quadrata di piccole dimensioni, databile al III sec. a.C., che riporta una iscrizione in alfabeto latino di emanazione romana. Tale iscrizione ha una rilevanza notevole sia sotto il profilo linguistico, sia sotto il profilo storico-culturale, principalmente per i suoi contenuti istituzionali e sacrali.

Parole chiave